La comunità di San Gemini piange la scomparsa di Serenella Massarelli: “Ne ricordiamo la sua cordialità e prorompente giovialità”

Il cordoglio del centro sociale e culturale ed i tanti post di affetto nei confronti della donna scomparsa sabato 10 ottobre

foto di repertorio

“Porgiamo l'estremo saluto a Serenella Massarelli che ieri ci ha lasciato”. Il centro sociale e culturale di San Gemini mostra il proprio cordoglio per la scomparsa della donna: “Uno dei nostri soci più attivi e sempre presente in ogni iniziativa che abbiamo organizzato curando per un periodo in prima persona l'organizzazione del gruppo del Burraco. Sinceramente affranti ne ricordiamo la sua cordialità il suo naturale ottimismo e la sua prorompente giovialità”. Numerosi i messaggi di affetto nei confronti di Serenella, mamma di due figli, da parte della comunità sangeminese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Particolarmente toccante quello lasciato nei commenti da parte di un’amica: “Con lei se ne va un esempio di tanta voglia di vivere e la forza di dovercela sempre fare. Vita sociale, ballo, burraco. Senza trascurare mai la famiglia: una bella persona e sempre diretta con i suoi giudizi e pareri. Spesso ridevamo come matte. Buon viaggio Serenella e anche "lassù" fatti sentire come sai fare tu”. Anche l’ex sindaco e senatore Leonardo Grimani ha voluto esprimere le proprie condoglianze alla famiglia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento