rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Cronaca Stroncone

Consuma rapporti sessuali ma poi si riprende i soldi dal portafoglio della donna. Denunciato un 20enne

Il giovane ha imposto il prezzo delle prestazioni sé e i suoi due amici ma poi si è ripreso i soldi "guadagnati" dalla donna

L'aveva derubata dopo una prestazione sessuale a pagamento. Dopo l'identificazione, è scattata la denuncia per un giovane di 20 anni e di origine romena da parte dei carabinieri di Stroncone.

Il giovane aveva ricevuto la donna, 35enne connazionale e residente a Terni, nella sua abitazione quando, dopo aver consumato il rapporto sessuale, aveva fatto uscire dalla stanza due amici che erano lì per lo stesso motivo. Trovandosi alle strette, la donna ha poi acconsentito e concordato il prezzo "forfettario" di 100 euro anche per gli altri due.

Al termine delle prestazioni, il 20enne, approfittando della distrazione della donna impegnata con l’ultimo cliente, si è appropriato del prortafogli dal quale ha poi sottratto 300 euro, corrispondente al pagamento appena riscosso dalla stessa, dicendole che non era rimasto soddisfatto della prestazione.

La donna, trovandosi da sola davanti ai tre uomini, per paura, è andata via senza far nulla, salvo poi decidere, dopo qualche giorno, di sporgere querela per quanto accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consuma rapporti sessuali ma poi si riprende i soldi dal portafoglio della donna. Denunciato un 20enne

TerniToday è in caricamento