rotate-mobile
Cronaca

Maxi operazione dei carabinieri, al setaccio il raccordo Terni-Orte: arresti e denunce

Militari in divisa e in borghese con il supporto di una unità cinofila arrivata da Roma hanno effettuato una serie di posti di blocco. Due le persone finite a Sabbione

Militari in divisa e in borghese con il supporto di una unità cinofila proveniente da Roma hanno passato al setaccio il raccordo Terni-Orte. La maxi operazione di controllo è stata effettuata la scorsa notte dai carabinieri di Terni che hanno eseguito diversi posti di blocco lungo la SS 675 Umbro Laziale.

posto di blocco carabinieri terni notte cane antidroga (1)Il bilancio dell’operazione – messa in piedi proprio in relazione al consistente movimento di veicoli e di persone che si registra lungo questa arteria soprattutto a ridosso del fine settimana – parla di oltre 40 persone interessate dai controlli e più di 20 veicoli fermati.

“Tra le persone controllate – spiega una nota diffusa dall’Arma di Terni - sono stati identificati ed arrestati due uomini destinatari di provvedimenti restrittivi relativamente a pregresse violazioni penali commesse a La Spezia e Terni. I due, un cittadino marocchino e un altro italiano, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Terni”. Altri controlli e perquisizioni personali e veicolari hanno portato alla segnalazione amministrativa di un giovane per il possesso di 10 grammi di marijuana e la denuncia di due persone per violazione delle leggi sull’immigrazione ed il porto di un machete che è stato sequestrato dai carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi operazione dei carabinieri, al setaccio il raccordo Terni-Orte: arresti e denunce

TerniToday è in caricamento