Raccolta dell’uva nel territorio ternano. Controlli a tappeto della polizia stradale: irregolarità diffuse riscontrate

I monitoraggi delle forze di polizia sono stati adottati per garantire adeguati livelli di sicurezza nei luoghi di lavoro

foto di repertorio

Un’attività costante, svolta ogni anno, volta a verificare le condizioni di sicurezza per la circolazione stradale e nei luoghi di lavoro. Il periodo della vendemmia sta volgendo al termine mentre, la raccolta dell’uva, si è già conclusa nel territorio ternano alcune settimane fa. A tal proposito la polizia stradale ha fornito il proprio contributo di verifica, in relazione alla movimentazione delle macchine agricole di varia tipologia impegnate nella raccolta e che, nel periodo appena trascorso maltempo permettendo, hanno popolato le strade locali.

I controlli si sono concentrati in due giornate in zone differenti del territorio provinciale e hanno portato all’accertamento di alcune irregolarità. Nella fattispecie mancata copertura assicurativa RCA; convogli di macchine agricole con l’ultimo elemento (rimorchio) senza targa ripetitrice; macchina agricola trainante rimorchio agricolo senza targa; macchine agricole prive dei dispositivi previsti, prevalentemente si tratta dei dispositivi per la segnalazione visiva e per l’illuminazione, consistenti nel dispositivo a luce giallo-arancione lampeggiante che deve essere sempre in funzione quando il mezzo agricolo circola su strada affinché’ sia visibile dagli altri utenti, violazioni per alcune delle quali, è previsto il fermo amministrativo del veicolo o addirittura il sequestro. Non sono state invece riscontrate violazioni sul trasporto abusivo delle merci o irregolarità sul rapporto di lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si è proceduto pertanto ai controlli di quei complessi veicolari che, come le macchine agricole con rimorchi, per loro “natura” destinate prevalentemente a percorrere sentieri di campagna, in alcuni periodi dell’anno si riversano nelle strade locali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

  • Tragedia a Terni, rinvenuto dalla polizia di Stato cadavere di un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento