Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Controlli a tappeto dei carabinieri, cinquantasettenne tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

L’uomo, nato in Albania ma residente in città, è stato quindi ristretto in regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione di residenza

Un cinquantasettenne nato in Albania, residente a Terni, è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso del pomeriggio di martedì 1 giugno, durante un controllo del territorio da parte dei carabinieri volto a contrastare tale fenomeno, è stato sottoposto ad un controllo, a bordo della propria auto. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, a seguito della perquisizione personale e veicolare, veniva trovato in possesso di poco più di mezzo grammo di cocaina, occultata nella tasca dei pantaloni. Inoltre di ulteriori 17 dosi della medesima sostanza stupefacente occultate all’interno del veicolo, per un peso complessivo di quasi otto grammi.

Successivamente i militari hanno proceduto a perquisire l’abitazione di residenza, all’interno della quale venivano rinvenuti un grammo e mezzo, sempre di cocaina. Inoltre 27 grammi di sostanza utilizzata per la preparazione ed il taglio dello stupefacente e un bilancino di precisione. L’uomo è stato quindi ristretto in regime di arresti domiciliari. Infine la sostanza stupefacente ed il restante materiale sono stati sottoposti a sequestro.

salva-2

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a tappeto dei carabinieri, cinquantasettenne tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

TerniToday è in caricamento