rotate-mobile
Cronaca

Scattano le gare ippiche, rafforzati i controlli sul trasporto di animali: la “check list” della polizia

Raffica di verifiche a Terni e in provincia, scoperte irregolarità nei documenti: 8 multe

Nei prossimi giorni, il territorio della provincia di Terni sarà palcoscenico di diverse gare ippiche. Per questo la polizia stradale in collaborazione con il personale del servizio veterinario della Usl Umbria 2 ha in programma di intensificare i controlli sui numerosi trasporti di animali vivi che avverranno.

Attività che segue quella ordinaria e straordinaria, che ha portato la “task force” a battere nelle ultime ore le strade del territorio provinciale. La normativa di riferimento prevede che debbano essere garantiti l’incolumità, la salvaguardia e il benessere dell’animale durante il trasporto. Con l’obiettivo di verificare questi standard, la polizia stradale ha controllato 12 veicoli, di cui 9 adibiti al trasporto di animali vivi: sono stati emessi 3 verbali relativi al titolo autorizzativo per il trasporto specifico e 5 verbali riguardanti la mancanza di idonea documentazione.      

I controlli dei prossimi giorni si concentreranno maggiormente sui cavalli: il personale della Asl ha già redatto la “check list” utile in ogni controllo che sarà effettuato, inoltre svolgerà ulteriori accertamenti per il rilevamento di eventuali specifiche sanzioni veterinarie. 

La fine delle gare non smorzerà i controlli che proseguiranno mantenendo alta l’attenzione sui mezzi che trasportano animali vivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scattano le gare ippiche, rafforzati i controlli sul trasporto di animali: la “check list” della polizia

TerniToday è in caricamento