menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Coronavirus, arrivano i test sierologici a Terni a pagamento per i privati: “Siamo in attesa della delibera ufficiale”

Il centro diagnostico Jacaroni si sta organizzando per le prenotazioni e partire con i primi esami. Si dovrebbe cominciare da lunedì 4 maggio

Un post comparso sulla pagina facebook per annunciare l’esecuzione dei test sierologici qualitativi rapidi e tramite strumentazione Abbot. Il centro diagnostico Jacaroni di Terni si prepara per iniziare ad effettuare i prelievi a pagamento (45 euro dovrebbe essere il costo) per verificare se il paziente è entrato a contatto, o meno, con il Coronavirus producendo anticorpi: “Siamo ancora in attesa della delibera ufficiale attesa per oggi, che attesterà l’autorizzazione ad eseguire il test anche da centri privati privati. Nei giorni scorsi – sottolineano dal centro - c’è stato un lavoro di coordinamento tra laboratori e Regione il quale ha prodotto tale risultato. All’interno del documento verranno inserite tutte le modalità e i protocolli necessari per poter effettuarlo”.

Intanto si sta procedendo con le prenotazioni per permettere ai pazienti di poter essere distribuiti, in modo capillare e sicuro, durante l’arco delle giornate, (lunedì 4 maggio è la data indicata come quella d’inizio ndr). Il paziente, come scritto nel post dal centro diagnostico, potrà eseguire il prelievo nella sede di zona Fiori con area dedicata ai test Covid raggiungibile direttamente dalla propria autovettura o presso la sede del Polo per l’esecuzione dei test qualitativi Abbott, azienda farmaceutica vincitrice del bando indetto dal governo come primo test per sensibilità e specificità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento