Coronavirus, Acquasparta torna a casi zero: “Cari concittadini il merito è soprattutto vostro”

L’annuncio del sindaco Giovanni Montani: “I cinque contagiati sul nostro territorio sono guariti. La ASL ci ha comunicato ufficialmente la negatività dei loro tamponi”

foto di repertorio

E’ il terzo comune nel territorio ternano che torna a casi zero. In precedenza era capitato a San Venanzo e Montecchio, dove purtroppo si era verificato anche un decesso. Stavolta è Acquasparta che può guardare con un pizzico di fiducia in più al prossimo futuro. Il sindaco Giovanni Montani affida ai canali ufficiali l’attesa comunicazione, rivolgendosi in questi termini alla comunità.

“Cari concittadini, dopo lunghe settimane di comunicazioni non certo incoraggianti, posso finalmente condividere con voi una notizia felice: i cinque contagiati sul nostro territorio sono guariti.

La ASL ci ha comunicato ufficialmente la negatività dei loro tamponi ed io, personalmente, posso assicurarvi sul loro stato di salute. In questa fase –afferma il sindaco - in cui la nostra Regione ha risposto e continua a rispondere adeguatamente all'emergenza, voglio di nuovo ringraziarvi per tutti i sacrifici a cui avete fatto fronte in queste settimane trascorse. Se il nostro comune è riuscito ad arginare così brillantemente il virus, il merito è soprattutto vostro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vi chiedo comunque di continuare a rispettare le regole -conclude il primo cittadino - ora più che mai. Non vanifichiamo i nostri sforzi e continuiamo su questa strada che, ormai è chiaro, è quella che ci permetterà di uscirne vincitori. Grazie a tutti voi e un forte abbraccio ai nostri concittadini che sono finalmente guariti dal Covid”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Raccordo Orte-Terni, si apre voragine sulla carreggiata: traffico in tilt ed intervento del personale Anas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento