menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto Giacomo Sirchia

foto Giacomo Sirchia

Coronavirus, ottimi dati a Terni per il mese di febbraio. Contenuto il numero di contagi, scendono i ricoveri. Quindici decessi

I numeri del mese: 302 nuovi positivi, 263 guariti, sei ricoveri in meno e quindici persone decedute risultate positive al tampone

Una curva del contagio, in pieno controllo, senza alcuna discrepanza rilevante. Se il mese di gennaio aveva fatto emergere un trend in discesa per la città di Terni, quello di febbraio attesta un pieno contenimento. Il primo dato che emerge è quello dei soggetti attualmente positivi. All’inizio del mese se ne computavano 291, ora 315 per un incremento – davvero sottile – di 24 unità. Se compariamo l’andamento cittadino con quello regionale, è oggettivo verificare come la pandemia non abbia pervaso il tessuto cittadino, ed è naturalmente una ottima notizia.

Gli altri dati

Complessivamente sono stati 302 i nuovi contagiati. In ben tre circostanze (1, 15 e 23 febbraio) la città ha fatto registrare lo zero, alla specifica voce. Il giorno 21 si è invece registrato il picco (29) che equivale al numero più alto mensile, di attuali positivi riscontrati (24 scomputando cinque guarigioni). Sul fronte negativizzati i 263 portano il complessivo a 4249 dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Il balzo maggiormente evidente è quello del 2 febbraio con ventidue guarigioni giornaliere. Sale di quindici persone, risultate positive al tampone, il conto dei decessi su scala mensile. Il 12 febbraio è la giornata nera per la città con tre soggetti scomparsi. Calano di sei unità i ricoverati i quali passano da 27 a 21.

IL BOLLETTINO GIORNALIERO 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento