Coronavirus, nuovo balzo dei ricoverati e cinque decessi. A Terni cresce di cento unità il numero di Covid+

Il bollettino della regione: 483 nuovi casi di contagio registrati nelle ultime ore a fronte di ben 4177 tamponi processati

foto Giacomo Sirchia

Nuovo balzo dei ricoverati, nelle strutture ospedaliere dell’Umbria. Il dato si era infatti attenuato, nel corso di venerdì 30 ottobre, per poi tornare a salire in quella odierna di sabato 31. Al momento sono presenti 320 pazienti, con un incremento giornaliero di diciotto unità. Nelle terapie intensive la rilevazione è molto più acuita: passaggio da 42 a 43 complessivi. Cinque i nuovi decessi sul totale di 126 globali. Sono stati effettuati 4177 tamponi nelle ultime, a fronte di 298628 test processati dall’inizio della pandemia. A Terni lo scostamento è di cento persone in più contagiate. Al momento sono 839 i Covid+ in città rispetto ai 739 di ieri. Infine il numero di soggetti negativizzati è pari a novanta.

La distribuzione dei ricoveri: totale 320

L’ospedale di Perugia accoglie 99 degenti, di questi diciannove in terapia intensiva. In quello di Terni ne sono presenti 83 (quindici in terapia intensiva). A Città di Castello se ne computano 35 (sei in terapia intensiva). Infine presso i nosocomi di Foligno, Pantalla e Spoleto rispettivamente trentuno, quaranta e trentadue. In quest'ultimo anche tre pazienti in intensiva. 

I nuovi casi totale pari a 483:

Acquasparta (6), Alviano (1), Amelia (5), Assisi (18), Attigliano (3), Avigliano Umbro (1), Bastia Umbra (11), Bettona (1), Calvi dell’Umbria (1), Cannara (3), Cascia (5), Castel Ritaldi (1), Castel Viscardo (1), Castiglione del Lago (2), Citerna (1), Città di Castello (18), Collazzone (1), Corciano (8), Deruta (7), Ferentillo (2), Foligno (24), Fratta Todina (1), fuori regione (18), Giove (1), Gualdo Cattaneo (1), Gualdo Tadino (2), Gubbio (9), Lugnano in Teverina (2), Magione (11), Marsciano (15), Massa Martana (3), Montecastello di Vibio (2), Montecastrilli (2), Montefalco (1), Montegabbione (1), Monteleone di Spoleto (1), Montone (1), Narni (13), Norcia (11), Orvieto (6), Panicale (1), Passignano sul Trasimeno (4), Perugia (84), Piegaro (1), Porano (1), Preci (1), San Gemini (3), Spello (5), Spoleto (5), Stroncone (5), Terni (105), Todi (9), Torgiano (4), Trevi (9) e Umbertide (20).

I soggetti guariti pari a 90:

Amelia (1), Bastia Umbra (5), Calvi dell’Umbria (1), Campello sul Clitunno (2), Citerna (1), Città di Castello (2), Corciano (9), Foligno (2), fuori regione (6), Gualdo Tadino (2), Gubbio (1), Lugnano in Teverina (1), Magione (2), Marsciano (5), Montecastrilli (1), Montone (1), Narni (2), Panicale (1), Passignano sul Trasimeno (4), Perugia (25), Piegaro (2), San Gemini (2), Sigillo (1), Spoleto (1), Terni (5), Tuoro sul Trasimeno (1), Umbertide (3) e Valfabbrica (1).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Morte dell’avvocato Proietti, è il giorno del dolore: l’abbraccio della città

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Riaperture domenicali per i negozi e il ritorno a scuola per le II e III medie. L'ordinanza della presidente Tesei

  • Tragedia ad Amelia, ritrovato corpo senza vita di un giovanissimo. Indagano i carabinieri

  • Morte Proietti, l’abbraccio dei colleghi: adunata davanti al tribunale di Terni.

Torna su
TerniToday è in caricamento