rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca

Coronavirus, un morto a Terni e uno a Foligno. Ma le guarigioni sono il doppio dei contagi e i ricoveri scendono

Riaprono le scuole, la situazione dei vaccini: ciclo completo per 21mila fra il personale scolastico, 23mila “coperti” fra gli under 19

È un bollettino a due facce quello di oggi, 12 settembre, in relazione all’emergenza sanitaria. I numeri parlano infatti di due decessi (uno a Terni e l’altro a Foligno) ma anche di guarigioni più alte rispetto ai contagi e di ricoveri che diminuiscono. Da tenere sotto controllo la situazione dei vaccini in vista della riapertura delle scuole prevista per domani, 13 settembre.  

Il bollettino parla comunque di 86 i nuovi casi di Coronavirus in Umbria nelle ultime 24 ore su 7.981 analizzati: 1.563 molecolari (totale 1.097.950) e 6.418 antigenici (totale 727.989). Gli attualmente positivi sono dunque 1.445 (-58) mentre i casi totali arrivano a 62.827.

Le guarigioni sono state 142 (totale 59.944), in isolamento contumaciale ci sono 1.392 persone (-53).

Per quanto riguarda la situazione negli ospedali, i ricoveri sono 53 (-4) di cui 7 (invariato) in terapia intensiva: 27 ricoveri (-2) di cui 2 (invariato) in intensiva sono a Perugia e 26 (-2) di cui 5 (invariato) al Santa Maria di Terni.

Focus Terni

La situazione a Terni vede un incremento di due unità nel numero degli attualmente positivi (174) mentre i casi generali dall'inizio dell'emergenza arrivano a quota 7.103 (+12) con 9 guarigioni (6.770). Un decesso in più, purtroppo, nell'ultimo giorno che "azzera" i ricoveri in intensiva mentre i pazienti Covid in ospedale sono attualmente 7.

La situazione dei vaccini

In base ai dati aggiornati ad oggi, 12 settembre, i 75,32% degli umbri ha completato il proprio ciclo vaccinale: si tratta di 581.731 soggetti mentre quelli che hanno ricevuto una dose di farmaco sono 657.215 (85,01%) per un totale di 1.218.446 dosi somministrate su 1.355.904 ricevute.

Il distretto con la copertura di vaccinati più alta è quello di Todi-Marsciano (78,3%) mentre Terni (72,59%) e Narni-Amelia (71,98%) sono i territori dove la campagna vaccinale procede con più fatica.

In funzione della riapertura delle scuole, il dossier della Regione Umbria dice che ad oggi tra il personale scolastico i vaccinati totali sono 21.124 su un totale prossimo a circa 28mila unità. Per quanto riguarda i ragazzi, complessivamente fra zero e 19 anni i vaccinati con due dosi sono poco più di 23mila mentre sono quasi 42mila quelli che hanno ricevuto una dose di farmaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, un morto a Terni e uno a Foligno. Ma le guarigioni sono il doppio dei contagi e i ricoveri scendono

TerniToday è in caricamento