Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

I contagi doppiano le guarigioni, colpo di coda del Coronavirus: a Terni superati i settemila casi

Nell’ultimo giorno rilevati 131 nuovi Covid e 74 guariti. Stabile il numero dei ricoveri, un paziente in meno in terapia intensiva. La situazione in città e in Umbria

Colpo di coda del Coronavirus che, nelle ultime 24 ore in Umbria, fa registrare più contagi che guarigioni. Secondo il bollettino di oggi, 2 settembre, sono infatti 131 i nuovi casi Covid19 che portano a 61.957 le persone risultate contagiate dall’inizio dell’emergenza sanitaria mentre gli attuali positivi sono 1.692 (+57)

Nello stesso arco di tempo, le guarigioni sono state 74 (58.826) a fronte di 1.990 tamponi molecolari (totale 1.082.165) e 4.055 test molecolari (totale 682.241) analizzati. Restano 1.433 i decessi complessivi conteggiati dall’inizio della pandemia ma aumentano le persone in isolamento contumaciale che ora sono 1.641 (+57).

La situazione negli ospedali vede fermo a 51 il totale dei ricoverati e scende invece a 5 (-1) il numero di quelli in terapia intensiva.

Focus Terni

Leggero incremento degli attualmente positivi in città (226, +2) che portano il totale dei casi a 7.009. Nell'ultimo giorno ci sono state anche 8 guarigioni (6.626) mentre resta invariato il numero di decessi (157) così come quello di ricoveri (9) e terapie intensive (1)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I contagi doppiano le guarigioni, colpo di coda del Coronavirus: a Terni superati i settemila casi

TerniToday è in caricamento