Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, il bollettino: oltre 3.500 tamponi e 289 nuovi casi di contagio. A fine settimana si decide la “fascia” dell’Umbria

Scende l’indice di contagio e anche l’incidenza dei positivi sui tamponi totali. Anche se ancora restano elevati i numeri che stabiliscono la “pressione” sugli ospedali

Nelle ultime 24 ore sono stati processati 3.508 tamponi che hanno permesso di individuare 289 nuovi casi di contagio da Coronavirus in Umbria. Sono alcuni primi dati relativi al bollettino Covid di oggi, 3 dicembre, diffusi durante la conferenza stampa della task force regionale per la gestione dell’emergenza che è in corso in questi minuti.

Scende l’indice di contagio (Rt) che arriva a 0,71, così come continua ad abbassarsi l’incidenza del numero di positivi sul totale dei tamponi, che oggi è pari a 8,2%. I decessi sono stati 15 mentre le persone ricoverate sono 399 (-6) di cui 54 (-8) in terapia intensiva.

Numeri che lasciano ben sperare in vista della riunione del Comitato tecnico scientifico che alla fine di questa settimana deciderà la “fascia” di appartenenza dell’Umbria, che è attualmente l’arancione. Quello che desta più perplessità è la “pressione” sugli ospedali: il numero dei ricoveri e dei pazienti in terapia intensiva è ancora alto, seppure si è abbassato notevolmente nelle ultime settimane. In questo caso è però necessario tenere conto che i tempi di ricovero legati al Covid sono mediamente di tre settimane.

Notizia in aggiornamento

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino: oltre 3.500 tamponi e 289 nuovi casi di contagio. A fine settimana si decide la “fascia” dell’Umbria

TerniToday è in caricamento