Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, contagi ancora in discesa: adesso si intravede la fine del tunnel

Le guarigioni doppiano ancora i nuovi casi, decessi stabili anche se si registra un lieve incremento nei ricoveri. La situazione a Terni e in Umbria

Contagi in discesa, la strada porta verso la fine del tunnel. Il bollettino di oggi, 8 settembre, sull’emergenza Coronavirus in Umbria conferma il trend che si rileva ormai da qualche giorno. Dal primo settembre ad oggi, la quota degli attuali positivi è scesa di 127 unità, arrivando al dato attuale: 1.508, 69 in meno solo nelle ultime 24 ore.

Nel dettaglio, sono 77 i nuovi casi di Covid19 in Umbria registrati nell’ultimo giorno su 6.575 tamponi analizzati: 2.309 molecolari (totale 1.092.790) e 4.266 antigenici (totale 708.104). I casi complessivi arrivano così a 62.460 mentre le guarigioni riscontrate nello stesso arco temporale sono state 146 (totale 59.518). Stabile il dato dei per un totale che resta di 1.434.

La situazione negli ospedali è la seguente: 59 (+2) i ricoveri complessivi di cui 6 (stabile) in terapia intensiva. All’ospedale di Terni ci sono 29 pazienti Covid (+2) di cui 5 (stabile) in intensiva. All’ospedale di Perugia i ricoveri sono 30 di cui uno in intensiva (invariato).

Focus Terni

Ventuno guarigioni a fronte di 4 nuovi contagi portano il numero degli attuali positivi al Covid in città a quota 178 (-17) con 10 ricoveri al Santa Maria, di cui uno in terapia intensiva. Stabile il numero dei decessi (157) e 168 i soggetti in isolamento contumaciale.

La campagna vaccinale

Vaccinazione completa per 567.170 persone (73,47%) e prima dose per 653.555 (84,55%) per un totale di 1.200.258 dosi somministrate su 1.326.654 dosi disponibili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, contagi ancora in discesa: adesso si intravede la fine del tunnel

TerniToday è in caricamento