Coronavirus, bonus spesa a Terni. L’appello: “Non telefonate al numero verde. Evitare ulteriori problemi”

Le continue chiamate al numero verde del comune stanno mettendo in difficoltà chi fornisce un servizio importante a favore delle persone in difficoltà. L’assessore Ceccotti: “Non è ancora il momento”

foto tratta da facebook

L'assessorato al welfare chiarisce che si sta lavorando, sui criteri per la gestione del fondo per il sostegno alimentare alle famiglie le quali ne abbiano necessità. Inoltre lancia un appello affinché i cittadini non chiamino il numero verde istituito dal comune, o i servizi sociali comunali per chiedere informazioni su un avviso non ancora pubblicato.

"Non è ancora il momento – afferma Cristiano Ceccotti - e queste chiamate continue per le quali adesso non possono essere fornite informazioni, rischiano di mandare fuori uso un servizio importante assicurato in questi giorni nei confronti soprattutto delle persone in difficoltà e di chi sta usando quel numero di servizio in quanto in quarantena e ha bisogno di interventi immediati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutte le informazioni sull'accesso al fondo per il sostegno alimentare saranno contenute in un avviso che sarà presto pubblicato - con il massimo rispetto della trasparenza - sul sito web del comune di Terni e diffuso dai media locali, sui canali social ufficiali, oltre che da tutte le associazioni impegnate che stanno collaborando in questa emergenza.

Insieme alle associazioni di categoria è stata verificata la possibilità di predisporre sconti speciali da parte dei negozi dove si potranno fare gli acquisti per venire incontro ulteriormente a chi utilizzerà il bonus. Saranno previste inoltre forme di autocompilazione delle richieste di accesso al fondo anche senza muoversi da casa. Per questo sarà istituita un'apposita linea telefonica e indirizzi mail dedicati.

"Fino a che l'avviso non sarà pubblicato - ripete l’assessore al welfare - si prega dunque di non telefonare al numero verde del comune per non creare ulteriori problemi. Sarà nostra cura dare tutte le informazioni necessarie al momento giusto, per rendere il servizio al meglio. Vi ringraziamo e facciamo appello al vostro senso civico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Sognava di diventare medico". Gli amici e le istituzioni ricordano Maria Chiara. Oggi l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento