Bollettino Coronavirus, boom di contagi a Terni e provincia. C'è anche una buona notizia

Un paziente ricoverato all'ospedale Santa Maria è stato dimesso, è il quinto guarito in Umbria. Si passa da 97 a 115 per numero di contagi in un solo giorno

Sale a tredici, otto nella provincia di Perugia e cinque in quella di Terni, il numero dei deceduti in Umbria in seguito all’infezione prodotta dal virus Covid-19. Ai nove pazienti deceduti, dei quali è già stata data comunicazione fino al 20 marzo, si aggiungono altri quattro morti, due erano ricoverati all’ospedale di Pantalla e uno a Perugia. Inoltre stamattina la comunicazione del sindaco di Stroncone Giuseppe Malvetani che da conto della donna deceduta.

Dai dati aggiornati alla mezzanotte del 20 marzo, 462 persone in Umbria risultano positive al virus, i guariti sono cinque: è stato dimesso e dichiarato guarito un paziente in cura all’ospedale di Terni.   

Dei 462 pazienti positivi diciotto sono di fuori regione: nella provincia di Perugia i positivi sono 329 e 115 in quella di Terni (diciotto in più rispetto a ieri un numero in netta crescita ndr). Sono ricoverati in 121 (8 di questi sono di fuori regione), di cui 91 nell’ospedale di Perugia e 22 in quello di Terni. Dei 121 ricoverati, 29 sono in terapia intensiva, 18 nell’ospedale di Perugia e undici in quello di Terni. Le persone in osservazione sono 2380: di questi, 1602 sono nella provincia di Perugia e 778 in quella di Terni. Sempre alla stessa data risultano 1278 soggetti usciti dall’isolamento di cui 986 nella provincia di Perugia e 292 in quella di Terni

Nel complesso entro le ore 24 del 19 marzo, sono stati eseguiti 2737 tamponi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

Torna su
TerniToday è in caricamento