Coronavirus, controlli a tappeto a Terni e provincia: più di venti sanzionati. Soccorso uomo colpito da malore

Sono state elevate circa venticinque sanzioni tra la giornata di Pasqua e Paquetta su circa 500 persone controllate con un impiego di venti pattuglie dei servizi interforze

foto di repertorio

Si conclude con un bilancio complessivamente positivo, l’attività di controllo del territorio ternano, svolto dai servizi interforze (Polizia di stato, Carabinieri, Guardia di finanza e Polizia locale). Un monitoraggio propedeutico al rispetto delle normative anticontagio da Coronavirus previste nei decreti del Presidente del consiglio dei ministri. Bilancio, come anticipato positivo, perché la stragrande maggioranza dei cittadini hanno compreso il momento delicato, evitando di uscire dalle proprie abitazioni. I controlli hanno coinvolto l’intero territorio con focus sui luoghi notoriamente frequentati a Pasquetta. Nello specifico Piediluco, i Campacci, Sant’Erasmo e le altre località particolarmente appetite in questi frangenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Complessivamente sono state elevate circa 25 sanzioni (tra Pasqua ed il Lunedì dell’Angelo) su circa 500 persone controllate. Alcune si sono spostate per motivi di lavoro, come ad esempio assistenza alle persone anziane e rientravano nella casistica. Non è stato il caso di una coppia che aveva preso un taxi per dirigersi a Piediluco, in questo frangente è scattato il provvedimento. Nel corso della mattinata di ieri, a Terni centro, a seguito di una segnalazione di aiuto da parte di un vicino è stato soccorso un anziano, colto da malore. Una pattuglia della squadra volante si è recata, insieme agli operatori dei vigili del fuoco, nell’abitazione del signore per poterlo assistere dato che, non riusciva autonomamente ad aprire la porta. Una volta entrati in casa il soccorso è fortunatamente andato a buon fine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento