menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto Giacomo Sirchia

foto Giacomo Sirchia

Coronavirus, 54 positivi in Umbria. Pochi tamponi processati: aumenta il numero di pazienti nelle strutture ospedaliere

Sul dato incide naturalmente la giornata festiva. Cinque nuovi decessi di soggetti risultati positivi, nessuno di questi a Terni

Sono 54 i nuovi soggetti risultati positivi al Coronavirus. Lo si evince all’interno della dashboard, di riferimento, della regione Umbria. Pochi i tamponi processati – appena 542 – poiché sul computo influisce la giornata festiva. L’incidenza del virus è pari al 9,9% nel rapporto tra test effettuati e contagi riscontrati. Aumenta di due unità il numero di pazienti ricoverati nelle strutture ospedaliere (318), di questi 44 nelle terapie intensive (-4). Le persone negativizzate risultano 75 mentre i decessi, di soggetti risultati positivi, ammontano a cinque (636 dall'inizio della pandemia).

Ricoverati nelle strutture ospedaliere: 318 totale

Ospedale da campo 10, ospedale di Città di Castello 37, ospedale di Foligno 26, ospedale di Perugia 66, ospedale di Spoleto 51, ospedale di Terni 89.

Ricoverati nelle terapie intensive: 44 totale

Ospedale di Città di Castello 4, ospedale di Foligno 7, ospedale di Perugia 8, ospedale di Spoleto 5, ospedale di Terni 20.

Nuovi soggetti positivi: 54 totale

Assisi (2), Avigliano Umbro (1), Baschi (1), Bettona (2), Città di Castello (4), Corciano (1), Costacciaro (1), Foligno (6), Fossato di Vico (1), Gualdo Tadino (11), Gubbio (5), Marsciano (5), Nocera Umbra (2), Perugia (4), Spoleto (2), Terni (2) e Todi (2). Fuori regione totale 4.

Guarigioni: 75 totale

Assisi (5), Bastia Umbra (1), Bettona (1), Castel Ritaldi (1), Città di Castello (20), Collazzone (3), Fratta Todina (1), Gualdo Tadino (10), Marsciano (1), Panicale (1), Passignano sul Trasimeno (1), Perugia (12), Piegaro (3), Scheggino (2), Spoleto (11), Terni (1) e Umbertide (1).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento