Coronavirus, dodici nuovi casi positivi, cinque nuovi Covid+ nella città di Terni

Aumenta a sessantacinque il numero di soggetti positivi in città. Al momento sono 371 gli attuali Covid+ in tutta la regione

foto Giacomo Sirchia

Dodici nuovi casi di positività al Coronavirus nelle ultime ventiquattro ore. La regione dell’Umbria, come di consueto, fornisce gli ultimi aggiornamenti relativi al nostro territorio. Di questi cinque appartengono alla città di Terni che sale, nel numero di attuali Covid+, da 60 a quota 65. Complessivamente sono 371 su 1928 evidenziatisi dall’inizio della pandemia.

Gli altri dati regionali

Tre i soggetti negativizzati per i quali i tamponi hanno dato l’esito sperato. Salgono dunque a 1476 i guariti in tutta la regione. Contestualmente aumenta anche il numero di pazienti ricoverati presso le strutture ospedaliere. Da quindici si passa a diciassette di questi sette presso l’ospedale di Perugia e dieci in quello di Terni. In entrambi i casi c’è un degente presente nel reparto di terapia intensiva. Processati 565 tamponi, nelle ultime ore, rispetto al dato globale di 165.993  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dodici casi di positività al Coronavirus sono così distribuiti, da un punto di vista prettamente territoriale: Cannara (2), Citerna (1), Città di Castello (4), Passignano sul Trasimeno (1), Terni (5). Nuove guarigioni nei comuni di Bastia Umbra, Collazzone e Panicale per un totale di tre pazienti negativizzati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento