rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Coronavirus, Donatella Tesei: “Incremento importante del numero dei positivi. A breve firmerò una nuova ordinanza”

La Presidente della Regione Umbria: “Invito tutti gli umbri a mantenere tutte le cautele ed evitare assembramenti”

Una conferenza stampa di fine anno per tracciare un bilancio dell’attività svolta e focalizzare l’attenzione sull’emergenza sanitaria, dettata dalla diffusione del Coronavirus. La presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, ha fatto il punto sull’andamento epidemiologico dichiarando a riguardo: “Si assiste ad un incremento importante del numero dei positivi. Entro la giornata di oggi, mercoledì 22 dicembre, firmerò un'ordinanza che tende a diffondere delle linee per mettere in sicurezza i settori della Sanità e quello socio-assistenziale. Andremo a stilare una serie di raccomandazioni ai cittadini, per avere massima attenzione e sconsigliare alcuni comportamenti da assumere”

Ed ancora: “Bisogna frenare il più possibile il diffondersi della variante Omicron e anche se ci sono norme di carattere nazionale con direttive chiare a seconda fascia che occupiamo, vogliamo sollecitare la comunità alla massima precauzione”. La raccomandazione ai cittadini: “Per le festività invito tutti gli umbri a mantenere tutte le cautele ed evitare assembramenti. Inoltre è prevista una cabina di regia nazionale per domani (giovedì 23 dicembre ndr) e per alcune cose dobbiamo sicuramente attendere il pronunciamento del governo".

Campagna vaccinale: “Stiamo procedendo sulla giusta strada con le somministrazioni della terza dose e anche della prima, per le nuove fasce autorizzate. Rinnovo il mio invito alla vaccinazione oltre che a mantenere le cautele indicate, dalle mascherine al distanziamento fino all'attenzione nel frequentare luoghi e situazioni che potrebbero essere causa di contagio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Donatella Tesei: “Incremento importante del numero dei positivi. A breve firmerò una nuova ordinanza”

TerniToday è in caricamento