menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus e solidarietà, all'ospedale oltre a pizze e cornetti caldi ora anche panini farciti

Cresce la rete della solidarietà messa in piedi dal fotografo Marco Palazzo, continua la raccolta fondi per il Santa Maria e ogni sera, da 17 giorni, si consegna cibo a medici e infermieri in prima linea

Hanno iniziato con le pizze, poi si sono aggiunti i cornetti caldi, ora arrivano anche i panini farciti. La rete di solidarietà per l'ospedale Santa Maria messa in piedi dal fotografo Marco Palazzo non solo non si ferma, ma anzi si allarga.

"Abbiamo superato tutte le aspettative del caso,  - dice Marco - siamo arrivati al 17esimo giorno di consegna per rubare un sorriso agli operatori dell'ospedale Santa Maria di Terni, oltre alle nostre mitiche Alina e Giulia, rispettivamente di Qui Pizza 2 e pasticceria Tonka, ci sarà un'altra sorpresa per i nostri eroi, Giulio della macelleria norcineria Sforza, si è unito alla squadra del volontariato, donando dei panini farciti! Grazie di cuore alle tantissime donazione che continuano ad arrivare! Un grazie anche al forno Trequattrini".

Per chi volesse contribuire a comprare pizze e cornetti per gli operatori dell'ospedale Santa Maria di Terni, può contribuire cosi:
IBAN - IT59G0200814411000105022668 intestato a: Buzna Alina Nicoleta
Ricordatevi di mandare uno screen del bonifico a Marco Palazzo o a Buzna Alina per calcolare la spesa da fare.

b1-19 b-57-9

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento