menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza Coronavirus, arriva “SpesaACasa”: ecco cos’è e come funziona

L’iniziativa del settore giovani dell’Azione cattolica di Terni-Narni-Amelia, dedicata agli over 70 e a chi soffre di patologie respiratorie

SpesaACasa è l’iniziativa promossa dal settore giovani dell’Azione cattolica di Terni-Narni-Amelia dedicata “tutte le persone con più di 70 anni o una patologia respiratoria che abitano a Terni, finché sarà valido il decreto della presidenza del consigli dei ministri in merito al Coronavirus”.

WhatsApp Image 2020-03-10 at 13.12.45-2In queste ore sta circolando il volantino che sponsorizza il progetto e che prevede che, contattando uno dei numeri di telefono indicati, le persone che ne fanno richiesta “entro qualche ora” riceveranno a casa l’incaricato che avrà il compito di ritirare la lista della spesa e i soldi necessari.

“La spesa – spiega il volantino - verrà fatta nel supermercato più vicino a casa tua. Chiama nei giorni feriali tra le 9 e le 20”.

SpesaACasa non costa “nulla”. “Ti chiediamo solo un po’ di pazienza – dice ancora il volantino - Forse la spesa non sarà perfetta come vuoi tu, ma faremo del nostro meglio”.

Infine, un accorgimento per evitare che un servizio utile diventi un tranello. “Ti verrà comunicato il nome della persona che ti verrà a fare la spesa: non aprire a sconosciuti. Fai la lista della spesa nel modo più preciso possibile, segnando quantità e marca dei prodotti. Dai qualche soldo in più: ti verrà mostrato lo scontrino e ti verrà dato il resto corretto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento