“Epidemia ancora in evoluzione”, Giove resta zona rossa fino al prossimo 3 maggio

L’ordinanza di Palazzo Donini: sono 37 i contagiati con un tasso di positivi “ben più alto del resto della regione”. Il provvedimento

Trentasette contagiati e un tasso di positivi “ben più alto del resto della regione”. Da qui la decisione di firmare l’ordinanza che allunga la zona rossa per il comune di Giove fino alle 20 del prossimo 3 maggio.

Il provvedimento è stato firmato dalla governatrice dell’Umbria, Donatella Tesei, a seguito della relazione inviata dalla Usl Umbria 2 e con il parere favorevole della direzione sanitaria regionale.
Dalla relazione sanitaria emerge che ad oggi Giove registra 37 casi positivi ed “il quadro generale presenta una condizione epidemica ancora in evoluzione, senza chiari segni di remissione e/o stabilizzazione”, con un tasso di positivi per abitanti ben più alto del resto della regione.

Nella relazione del commissario straordinario della Usl Umbria 2 si propone dunque “la prosecuzione della messa in isolamento dell’intera popolazione del Comune di Giove almeno fino al giorno 3 maggio 2020, periodo che potrà eventualmente ridursi a seguito del miglioramento del quadro epidemiologico attuale, che lo allinei agli altri comuni limitrofi, ed a seguito di specifica relazione da parte della Azienda Sanitaria USL Umbria 2”.

Giove è stata dichiarata zona rossa lo scorso 17 aprile.

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

Torna su
TerniToday è in caricamento