menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Coronavirus, la situazione in tre comuni del ternano: Giove, Acquasparta e Orvieto. Buone notizie e bilancio

Le comunicazioni dei sindaci Giovanni Montani, Alvaro Parca e Roberta Tardani sull’evoluzione del contagio nei comuni di riferimento

“Siamo partiti con cinque soggetti positivi ad Acquasparta. Oggi ci ritroviamo con due persone Covid+ e vi assicuro che si trovano sulla via della guarigione”. Il sindaco Giovanni Montani durante una diretta facebook aggiorna i propri concittadini: “Mi sono preoccupato di essergli vicino. A brevissimo anche loro torneranno con noi”. Una novità importante per il borgo con il successivo ammonimento: “Non bisogna abbassare la guardia, l’emergenza permane. Fino almeno al 3 maggio dobbiamo assolutamente mantenere l’osservanza di certi dettami”.

Giove ed Orvieto

Come di consueto il primo cittadino di Giove Alvaro Parca riferisce sulla situazione del comune, attualmente zona rossa, dopo l’ordinanza emanata da Donatella Tesei: “Si è verificato un aumento di due casi positivi, su di un alto numero di tamponi prelevati. I due nuovi soggetti positivi – afferma Parca - pur non facendo parte dei soggetti individuati come possibili portatori, sono però inseribili in un tracciato di rapporti sociali e parentali che ne rende comprensibile l'emersione”. Al momento Giove computa 34 persone risultate positive al tampone, di queste sedici in isolamento, quattordici risultano asintomatiche mentre quattro ricoverate presso le strutture ospedaliere.

Infine prosegue il trend discendente ad Orvieto: “Il sindaco Roberta Tardani ha infatti revocato, attraverso apposite ordinanze, i provvedimenti di isolamento contumaciale a cui erano sottoposti due residenti del comune di Orvieto risultati positivi al Covid-19. Sono complessivamente undici le persone ufficialmente guarite ovvero risultate negative a due test consecutivi”. Scende sensibilmente il numero dei soggetti positivi al Coronavirus. Attualmente sono 37 di cui 29 in isolamento contumaciale e otto ricoverate presso le strutture ospedaliere della regione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento