Coronavirus: “Il grande cuore dei ternani”. Grande successo per la raccolta fondi a supporto dell’ospedale

Complessivamente sono stati raccolti tredicimila euro per acquistare i dispositivi di protezione personale per medici e infermieri

foto di repertorio

Grande successo per la raccolta fondi promossa da ‘I Pagliacci’ alla quale hanno dato un significativo contributo il Comitato Alessio Durazzi, Alberto Bonifazi - presidente dell’Aumat - Interamna Nahars, il circolo Acli di Sismano e tanti altri. L’iniziativa si è sviluppata per due settimane. Ha permesso di mettere insieme tredici mila euro e acquistare i dispositivi di protezione personale per medici e infermieri dell’azienda ospedaliera di Terni e del 118.

“Anche questa volta il protagonista della raccolta fondi è stato il grande cuore dei ternani” afferma Alessandro Rossi de ‘I Pagliacci’ in campo per l’emergenza Coronavirus insieme all’associazione Interamna Nahars. Nei giorni scorsi la consegna di visiere e mascherine e tute impermeabili per la terapia intensiva dell’ospedale, la pediatria e il 118. 

“Oltre ai 13mla euro raccolti in quindici giorni, l’associazione I Pagliacci ha impiegato risorse proprie per oltre 4mila e 600 euro. In queste ore stiamo mettendo a punto le prossime donazioni. Oltre a quelle donate  - conclude Alessandro Rossi - all’azienda ospedaliera e al 118, abbiamo pensato di regalare le mascherine alle residenze sanitarie per anziani e ai medici di base”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Sognava di diventare medico". Gli amici e le istituzioni ricordano Maria Chiara. Oggi l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento