rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Coronavirus, la provincia di Terni resta arancione con la novità Amelia: “Incidenza di 1 a 4 tra i due territori”

Resta il solo comune di San Venanzo in zona rossa, nella provincia di Terni, dopo la comunicazione del primo cittadino Marsilio Marinelli

E’ stata prorogata di una ulteriore settimana l’ordinanza che vede la regione Umbria a due colori. Per ciò che concerne la provincia di Perugia viene mantenuta la zona rossa mentre, come è accaduto fin qui, permane in arancione quella di Terni. La novità è rappresentata dal comune di Amelia che si allinea a quasi tutti gli altri municipi del territorio. Infatti resta in rosso il comune di San Venanzo, come annunciato dal primo cittadino Marsilio Marinelli. Tutto ciò è stato concertato per portare a ventuno giorni canonici il periodo di osservazione epidemiologica e permettere il dispiegamento degli effetti delle ordinanze sulle curve.

Secondo quanto riportato nel report redatto dal Nucleo epidemiologico è emerso come la differenza tra le due province si stia mantenendo costante con un’incidenza di 1 a 4 tra i due territori. Inoltre, sempre nel corso della conferenza stampa settimanale, il direttore Claudio Dario ha annunciato che il prossimo 25 febbraio saranno completati i lavori a Terni, per la struttura che ospiterà nuovi posti in terapia intensiva. Si tratta dei cosiddetti ‘moduli Arcuri’ i quali potranno essere ultimati grazie all’accordo tra la Regione e Invitalia.

 “È necessario - dichiara la Presidente della Regione Donatella Tesei - prolungare per una ulteriore settimana le ordinanze in scadenza il 21 febbraio, per poter valutare e apprezzare i risultati delle misure restrittive fin qui adottate. Capisco bene il sacrificio a cui sono chiamati gli umbri. Già da ieri, dopo averne parlato in settimana anche con il Ministro della Salute Speranza, ho inviato una seconda lettera al Governo per chiedere nuovamente che siano riconosciuti i ristori per le imprese e gli aiuti alle famiglie residenti delle zone in cui abbiamo applicato le misure maggiormente restrittive, in aggiunta a quanto già stanziato dalla Regione”. 

odinanza-2

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, la provincia di Terni resta arancione con la novità Amelia: “Incidenza di 1 a 4 tra i due territori”

TerniToday è in caricamento