Coronavirus, lettera del questore agli agenti e al personale: grazie per il grande impegno che state mettendo in campo

Lettera aperta di Massucci per ringraziare il personale della polizia di Stato e dell'amministrazione civile del ministero dell'Interno per il loro lavoro in questo periodo di grande emergenza per il Paese

Il questore di Terni, Roberto Massucci, ha inviato una lettera aperta agli agnti di polizia di Stato e al personale amministrativo per ringraziarli del lavoro improtante che stanno svolgendo in questo periodo di emergenza per il Covid-19.

"Il Paese - si legge nel testo - è spaventato da questo nemico invisibile che sta disorientando l'Italia e rafforzano ancora di più il valore della giubba blu che tutti noi indossiamo e serviamo. Vorrei stringere la mano a tutti voi, ma mio malgrado non posso, anzi non devo farlo. Dunqu con questo mio scritto esprimo la mia vicinanza e la gratitudine a tutti voi. E' questo il momento in cui ciascuno di noi deve moltiplicare il proprio impegno per essere presente con le proprie famiglie, gli amici, le persone care pur contnuando ad assolvere come sempre il servizio che ci è stato affidato nell'interesse dei cittadini. Di questo vi ringrazio e mi inchino con deferenza all'impegno che state assumendoe che conserverete per il futuro altrettanto diffcile che ci attende, con la certezza che proprio questo impegno ci darà la forza, 'insieme', di farcela. Grazie, con affetto e fiducia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

Torna su
TerniToday è in caricamento