“Terni mi è rimasta nel cuore, sono onorato di essere stato ‘na Fera”

La lettera di un ex infermiere del Santa Maria: non ho mai dimenticato niente e nessuno della città, da San Valentino ai miei colleghi. E ora più che mai sono con voi

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un infermiere che per cinque anni ha lavorato all'ospedale di Terni e che ora, vista l’emergenza Coronavirus, scrive per fare coraggio ai suoi colleghi e alla città dell’acciaio

Mi chiamo Vincenzo Denaro, ho 52 anni, vivo ormai nella mia città che è Modica e lavoro come infermiere presso l’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa da circa 15 anni.

Prima di arrivare in Sicilia, ho vissuto per cinque anni a Terni e lavoravo all’ospedale Santa Maria. Non ho mai dimenticato niente e nessuno della città di Terni: la famiglia Lupi, l’albergo Allegretti, Cospea, San Valentino. Tutti i miei colleghi infermieri di ortopedia e della clinica ortopedica e poi della medicina ‘urgenza guidata dal dottor Allegra...

Mi è rimasto nel cuore e nella mente e sono onorato di essere stato ‘na Fera… Ed ora più che mai ternani sono con voi: forza Fere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

*ex infermiere dell'ospedale di Terni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento