Coronavirus, la mappa del contagio: si aggiunge un comune. A Terni città la novità più importante

Soltanto due casi positivi in più evidenziati nella distribuzione resa nota dalla protezione civile nel comune di Terni. E’ il dato migliore degli ultimi giorni

foto di repertorio

Sono tre le novità - e tutte positive - più rileventi emerse, nel corso della giornata, in merito all’emergenza sanitaria con la quale l’intera nazione è costretta a convivere. Le prime due evidenziate nel bollettino regionale, diffuso nel corso della mattinata. La terza riguarda la città di Terni, dato manifestato nella distribuzione territoriale dei contagi per comune. Rispetto a ieri sono infatti aumentati di sole due unità le persone risultate positive al tampone. Una regressione evidente, comparando i numeri a quelli delle giornate precedenti in città (come riportato sotto ndr).

A queste, lo ribadiamo, una contrazione complessiva dei contagi (da 155 a 163 ndr) e i tre pazienti guariti nel nostro territorio. Si aggiunge Allerona nel computo dei municipi coinvolti. Al momento sono sedici su trentatré, quasi il 50% del totale con Orvieto che raggiunge quota trentadue soggetti coinvolti. Da rilevare anche i ventiquattro extraregione i quali vengono resi noti nella cartina.

Aggiornamento: Acquasparta 4, Allerona 1, Amelia 3, Arrone 3, Baschi 5, Castel Giorgio 7, Caste Viscardo 2, Montecastrilli 2, Montecchio 1, Narni 5, Orvieto 32, Porano 6, San Gemini 10 (compreso un paziente guarito ndr), San Venanzo 1, Stroncone 1, Terni 73

Primo caso ad Allerona

"La USL Umbria2 ha comunicato il primo caso di COVID-19 di una paziente residente nel comune di Allerona ricoverata presso il Santa Maria della Stella - si legge in una nota comparsa sui canali social del municipio- Sono in fase di verifica i contatti avuti dal soggetto interessato i quali saranno sottoposti cautelativamente in isolamento fiduciario presso la propria abitazione.
Si coglie l’occasione per rinnovare l’invito a tutta la popolazione alla scrupolosa osservanza delle disposizioni impartite al fine di contenere al massimo la diffusione del virus.
In particolare si invita a non uscire di casa se non per particolari esigenze di lavoro, per necessità indifferibili o per importanti esigenze sanitarie. Più saremo scrupolosi nell’osservanza delle norme e prima usciremo da questa difficile situazione".

I dati dell’ultima settimana a Terni città

Giovedì 19 marzo 42 positivi Covid-19

Venerdì 20 marzo 48 positivi (+6)

Sabato 21 marzo 54 positivi (+6)

Domenica 22 marzo 61 positivi (+7)

Lunedì 23 marzo 66 positivi (+5)

Martedì 24 marzo 71 positivi (+5)

Mercoledì 25 marzo 73 positivi (+2)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

mappa umbria contagi-2

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

  • Tragedia a Terni, rinvenuto dalla polizia di Stato cadavere di un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento