Nuovi divieti anti Coronavirus, ecco cosa cambia a Terni: aperte edicole e farmacie, stop al gioco d’azzardo. Incognita industrie

Una settantina le voci contenute nel nuovo decreto del presidente del consiglio che sarà in vigore fino al 3 aprile. Restano aperte banche e uffici postali, fermi lotto, slot e scommesse

Il testo deve essere ancora limato e dunque va definito con chiarezza il perimetro entro il quale il nuovo decreto della presidenza del consiglio dei ministri sarà operativo. Questo non ha però impedito al premier Giuseppe Conte, di anticipare i contenuti del provvedimento: “Rallentiamo il motore dell’Italia ma non lo fermiamo”.

Sono una settantina le voci contenute nella lista che sarà definita nelle prossime ore e che conterrà con precisione le attività che resteranno chiuse per fronteggiare l’emergenza Coronavirus e quelle che invece potranno continuare ad operare, pur rispettando alcuni limiti di sicurezza.

Assieme a supermercati, farmacie e parafarmacie, dovrebbero rimanere attive l’industria delle bevande, le industrie alimentari, la filiera agro-alimentare e zootecnica, l’industria tessile solo legata strettamente agli indumenti di lavoro (escluso, quindi l’abbigliamento). Non saranno bloccate nemmeno le produzioni di gomma, materie plastiche e prodotti chimici. «Salve» anche le attività legate all’idraulica, all’installazione di impianti elettrici, di riscaldamento o di condizionatori e la fabbricazione di forniture mediche e dentistiche. In funzione anche tutte le fabbriche funzionali alle industrie che resteranno aperte: garantita perciò la filiera alimentare, quella dei trasporti e della farmaceutica.

Su Terni, l’incognita più grossa riguarda l’Ast: da capire se le produzioni di viale Brin siano o meno funzionali a quelle che resteranno operative. Il nodo sarà sciolto con la diffusione ufficiale della lista da parte del Governo.

Continueranno a funzionare i trasporti, seppure con tutte le ristrettezze che – a livello locale – sono state attivate. Operativi anche i servizi legati agli acquedotti, alla raccolta dei rifiuti, la pulizia delle aree pubbliche. Funzioneranno, ma probabilmente con limitazioni, banche ed uffici postali oltre a servizi veterinari, call center, vigilanza privata, attività assicurative e finanziarie.

Decisa la sospensione di tutti i “dispositivi elettronici del tipo slot machines situati all’interno degli esercizi di rivendita, di Superenalotto, Superstar, Sivincetutto Superenalotto, Lotto tradizionale e Eurojackpot”.

Resteranno infine aperte edicole e tabaccai, ma in questi esercizi commerciali – come in tutti gli altri – deve essere garantita la distanza di sicurezza di almeno un metro tra i clienti.

lista attività-2“In attesa del decreto ufficiale del governo che sarà pubblicato nella giornata di oggi – spiegano dalla pagina facebook Coronavirus – Dati e analisi scientifiche - siamo in grado di mostrarvi l’elenco ufficioso (non ufficiale) delle attività riconosciute come servizi essenziali dal Governo con i relativi codici Ateco”.

lista attività_1-2“Restano aperte quattro macroareee: logistica e trasporti, farmaci e sanità, energia e agroindustria, servizi bancari, postali e finanziari. Tutti gli altri settori produttivi non essenziali verranno chiusi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, nuovo balzo dei ricoverati e cinque decessi. A Terni cresce di cento unità il numero di Covid+

  • Coronavirus, ordinanza restrittiva di ‘Halloween’: spostamenti solo motivati da autodichiarazione. Chiudono le scuole

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento