Coronavirus, un nuovo positivo in Umbria: l’incremento più basso degli ultimi giorni

Sale da 89 a 90 il numero di attuali positivi in tutta la regione mentre restano invariati tutti gli altri indicatori forniti dalla regione

foto di repertorio

Un nuovo soggetto, residente a Marsciano, è risultato positivo al Coronavirus in tutta regione dell’Umbria. Si tratta dell’incremento complessivo più basso, verificatosi nel corso degli ultimi sei giorni. Restano invariati tutti gli altri indicatori. Dal numero dei pazienti ricoverati – undici – otto a Terni di cui uno in terapia intensiva e tre a Perugia, fino ai decessi (80) e guariti ossia 1379 dall’inizio della pandemia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa la distribuzione territoriale dei contagi: Amelia 1, Assisi 20, Bastia Umbra 2, Castiglione del Lago 1, Città di Castello 1, Deruta 1, Foligno 3, fuori regione 6, Gubbio 2, Marsciano 1, Orvieto 1, Passignano sul Trasimeno 7, Perugia 11, San Venanzo 1, Spoleto 3, Stroncone 2, Terni 21 su 149 complessivi, Trevi 2, Umbertide 4. Nelle ultime ore sono stati effettuati 355 tamponi a fronte di 133.375 globali.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus prima casa, fino a quarantamila euro a fondo perduto: c'è il bando, domande fino al 15 ottobre

  • Investimento da 4 milioni, mille clienti al giorno e posti di lavoro: apre un nuovo supermercato

  • Lugnano, un'edicola acquistata da un mese già rischia di chiudere: "Mi avevano detto che era tutto a posto"

  • Rissa in pieno centro a Terni tra lo stupore dei passanti, giovane trasportato all’ospedale

  • Chiude storica attività commerciale di Terni: “Un punto di ritrovo per i tifosi e i frequentatori del mercatino”

  • Flavio e Gianluca, la “lezione” non è servita. E il metadone di Terni continua a fare “vittime”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento