Coronavirus, caso sospetto a Cantone: “Possibile estensione dei tamponi anche a Fabro”. Partiti i test sulla popolazione

Il sindaco Diego Masella ha avvisato la cittadinanza: “I test potrebbero essere effettuati anche alle persone che sono venute in contatto con lui quando è venuto a fare la spesa a Fabro”

foto di repertorio

Nessun nuovo caso positivo nella regione Umbria. Situazione invariata anche nel numero dei decessi (80) e delle guarigioni (1346). Gli attuali positivi restano dunque 15, di questi cinque attributi alla città di Terni. I pazienti ricoverati nelle strutture ospedaliere sono quattro - due all’ospedale di Perugia e altrettanti al Snta Maria - uno dei quali in terapia intensiva. Complessivamente sono stati sottoposti a tampone 96602 persone (975 nella giornata di ieri martedì 30 giugno)

Presunto positivo a Parrano

Emergono ulteriori novità sul presunto caso di positività al Coronavirus a Cantone, frazione di Parrano. Il primo cittadino Valentino Filippetti, ieri, aveva dichiarato: “Una persona è andata in ospedale per un controllo ed è risultata positiva al tampone pur essendo asintomatica”. Anche Diego Masella, sindaco di Fabro, sta monitorando da vicino la situazione: “Mi ha chiamato la Usl per comunicarmi che, nel paese vicino, c’è stato un tampone positivo di una persona. Verranno effettuati dei test e potrebbero essere coinvolti anche cittadini i quali, sono venuti a contatto con il signore, quando è venuto a fare la spesa a Fabro”. Intanto nel corso della mattinata sono stati eseguiti 44 tamponi sulla popolazione residente e familiari dell'uomo residente nella frazione di Parrano.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento