Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

L’inversione di tendenza di questa settimana è lampante in virtù di ben 283 casi positivi in meno assegnati alla città

foto Giacomo Sirchia

“Stiamo un po' respirando”. La presidente della regione Umbria Donatella Tesei ha annunciato di voler rivedere alcune ordinanze restrittive, dal prossimo lunedì 30 novembre. Un inizio settimana che farà da prologo agli attesi provvedimenti adottati dal Governo, in vista delle festività natalizie. Come è noto il nuovo DPCM dovrebbe entrare in vigore il prossimo 4 dicembre, dopo gli ultimi ritocchi e gli incontri previsti. La regione dell’Umbria auspica di poter rientrare in zona ‘gialla’ che equivarrebbe ad un allentamento delle misure anti/contagio.

Gli ultimi dati vanno in tal senso. Il trend infatti si sta rafforzando con le guarigioni superiori ai casi, ed il rapporto percentuale positivi/test effettuati in diminuzione. Venerdì 27 novembre il consueto appuntamento regionale, per fare il punto settimanale sull’emergenza sanitaria in corso. Un ulteriore approfondimento che consentirà di poter tastare, con mano, l’andamento epidemiologico e gli eventuali scenari. A Terni, ad esempio, il numero di Covid+ è letteralmente crollato. Dai 1654 di domenica agli attuali 1371 con ulteriori 127 guarigioni a fronte di 38 nuovi casi.

I nuovi casi di positività: totale 343

Acquasparta (4), Amelia (5), Assisi (19), Attigliano (1), Avigliano Umbro (1), Bastia Umbra (9), Bettona (6), Bevagna (2), Campello sul Clitunno (1), Cannara (1), Castel Ritaldi (2), Castiglione del Lago (2), Citerna (1), Città di Castello (12), Collazzone (3), Corciano (7), Deruta (3), Ferentillo (1), Foligno (34), Fossato di Vico (1), Giano dell’Umbria (3), Gualdo Cattaneo (6), Gualdo Tadino (4), Guardea (4), Gubbio (12), Lugnano in Teverina (2), Magione (3), Marsciano (8), Montecastrilli (3), Montefalco (1), Narni (3), Norcia (2), Orvieto (1), Penna in Teverina (1), Perugia (52), San Gemini (6), San Giustino (2), San Venanzo (1), Scheggino (1), Sellano (1), Spello (9), Spoleto (25), Terni (38), Todi (2), Trevi (10), Tuoro sul Trasimeno (3), Umbertide (9), Valfabbrica (2) e Valtopina (1). Fuori regione totale 13.

Le guarigioni: totale 842

Acquasparta (4), Allerona (1), Alviano (4), Amelia (4), Arrone (2), Assisi (28), Baschi (1), Bastia Umbra (19), Bettona (5), Bevagna (2), Campello sul Clitunno (3), Cannara (10), Castel Ritaldi (6), Castel Viscardo (1), Castiglione del Lago (2), Citerna (2), Città della Pieve (3), Città di Castello (37), Collazzone (2), Corciano (18), Deruta (5), Foligno (17), Fossato di Vico (1), Giano dell’Umbria (5), Giove (1), Gualdo Cattaneo (6), Gualdo Tadino (21), Gubbio (34), Lisciano Niccone (2), Magione (18), Marsciano (13), Massa Martana (5), Montecastrilli (4), Montefalco (2), Montefranco (1), Narni (11), Norcia (5), Orvieto (9), Paciano (1), Panicale (1), Passignano sul Trasimeno (1), Perugia (102), Piegaro (1), Pietralunga (1), Preci (3), San Gemini (4), San Giustino (5), Sant’Anatolia di Narco (1), Scheggino (2), Sigillo (4), Spello (3), Spoleto (205), Stroncone (2), Terni (127), Todi (18), Torgiano (2), Trevi (5), Tuoro sul Trasimeno (3), Umbertide (4) e Valfabbrica (4). Fuori regione totale 19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento