Coronavirus, il decalogo per la sicurezza: come uscire e rientrare in casa lasciando il virus fuori dalla porta

Al supermercato: cercare di non pagare in contanti, tossire o starnutire sul gomito e non sulle mani. Quando si torna: togliersi le scarpe, disinfettare accuratamente occhiali e telefono cellulare

Ecco una serie di precauzioni per contrastare la diffusione del Coronavirus. Si tratta di accorgimenti per la sicurezza propria e altrui: un decalogo da seguire quando si esce – per lavoro o urgenti necessità – e quando si rientra con l’obiettivo di lasciare Covid19 fuori dalla porta di casa.

Protocollo per l’ingresso in casa

Quando torni a casa cerca di non toccare niente.

Togliti le scarpe.

Disinfetta le zampe del tuo animale domestico se è uscito.

Togliti gli indumenti esterni e mettili in un sacchetto per la biancheria.

Lascia borsa, portafoglio, chiavi ecc in una scatola all’ingresso.

Fai la doccia. Se non puoi, lava bene tutte le aree esposte.

Lavare il telefono e gli occhiali con acqua e sapone o alcool.

Pulisci le superfici di ciò che hai portato fuori con candeggina prima di riporle.

Togliti i guanti con cura, gettali via e lavati le mani.

Ricorda che non è possibile effettuare una disinfezione totale, l’obiettivo è ridurre il rischio.

Protocollo per l’uscita da casa

Quando esci, indossa una giacca a maniche lunghe.

Raccogli i capelli, non indossare orecchini, bracciali o anelli.

Se hai una maschera, indossala poco prima di uscire.

Cerca di non usare mezzi pubblici.

Se esci con il tuo animale domestico, cerca di non farlo strofinare sulle superfici esterne.

Prendi delle salviettine usa e getta, usale per coprire le dita quando tocchi le superfici.

Accartoccia il fazzoletto e gettalo in un secchio della spazzatura.

Se tossisci o starnutisci, fallo sul gomito, non sulle man o in aria.

Cerca di non pagare in contanti. Se usi contanti, disinfetta le mani.

Lavarsi le mani dopo aver toccato qualsiasi oggetto e superficie o trasportare gel disinfettante.

Non toccarti il viso finché non hai le mani pulite.

Mantenere le distanze dalle persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Inizia il week-end "arancione". Ecco cosa si potrà fare e cosa no

Torna su
TerniToday è in caricamento