rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca

Coronavirus, scende la curva dei contagi: a Terni stabili le terapie intensive

Nel conteggio regionale per la giornata di martedì sono sette i decessi: finiscono in ospedale 220 umbri

Scende la curva dei contagi, salgono i ricoverati ma resta stabile il computo delle terapie intensive. Questa la fotografia scattata dal bollettino della Regione e della Protezione civile per quanto riguarda la giornata di lunedì. Su Terni in particolare resta a quota tre il conteggio dei posti letto occupati in terapia intensiva, sui quattro totali per il territorio regionale (l’altro è a Panicale). Gli attualmente positivi in città scendono fino a 2338.  

Gli attualmente positivi al Covid in Umbria sono 19.479, ossia 492 in meno rispetto all’ultimo conteggio. Salgono i ricoverati, 220, quattro in più, mentre restano fermi appunto a quattro i pazienti nelle terapie intensive.

Sono stati registrati 2.180 nuovi positivi, 2.665 guariti e altri sette morti. I tamponi analizzati sono stati 2.224 e i test antigenici 11.608, con un tasso di positività del 15,76 per cento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, scende la curva dei contagi: a Terni stabili le terapie intensive

TerniToday è in caricamento