Coronavirus, tre classi in quarantena ad Acquasparta: “Lezione in presenza per tutti gli altri studenti”

La comunicazione dell’amministrazione comunale: “Ricordiamo che sono previste sanzioni disciplinari per chi non rispetta quanto previsto dalla normativa in materia di sicurezza”

foto di repertorio

Tre classi di studenti in quarantena – due della primaria ed una della secondaria - a seguito di un caso di positività riscontrato all’interno dell’istituto Comprensivo di Acquasparta. A scopo prettamente precauzionale la Dirigente scolastica ha disposto questo provvedimento poiché, gli alunni interessati, sarebbero entrati maggiormente in contatto con il soggetto in questione. Sabato 24 ottobre - ore 6 - verrà effettuata la sanificazione dell'intero plesso da parte di una ditta specializzata.

L’amministrazione comunale sottolinea che: “Gli studenti non interessati dalla quarantena possono recarsi a scuola regolarmente. Ribadiamo la necessità di evitare assembramenti sia da parte degli ragazzi sia da parte dei genitori dai quali sono quotidianamente accompagnati. Inoltre l'obbligo di mantenere il distanziamento e soprattutto di indossare la mascherina, per tutelare la propria salute e la salute di chi abbiamo accanto. Ricordiamo che sono previste sanzioni disciplinari, per chi non rispetta quanto previsto dalla normativa in materia di sicurezza. Confidiamo nel senso di responsabilità collettivo oggi più che mai fondamentale per affrontare questa situazione di emergenza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno store internazionale di abbigliamento apre in centro a Terni. Al via le selezioni: “Entro la fine del 2020 l’inaugurazione”

  • Coronavirus, ecco il farmaco più efficace contro ansia, depressione e panico da pandemia

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, nove decessi e 344 guarigioni. A Terni superata la soglia dei 1600 attuali positivi

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento