rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca

Cronaca di Terni, lite con l’ex compagno: si scaglia contro gli agenti intervenuti per calmarla

La quarantunenne è stata denunciata per resistenza a pubblico ufficiale e segnalata in prefettura per ubriachezza molesta

Prosegue l’attività di perlustrazione del territorio della polizia di stato volta a garantire la sicurezza dei cittadini e la prevenzione del crimine. Gli agenti, nella giornata di ieri, sono dovuti intervenire in un’abitazione per tentare di sedare una lite. ‘Protagonista’ della vicenda una 41enne dominicana con precedenti per resistenza, violenza, minacce e stupefacenti, la quale è stata denunciata per resistenza a pubblico ufficiale e segnalata in prefettura per ubriachezza molesta, dato che si era scagliata contro i poliziotti intervenuti per sedare una lite fra lei e l’ex-compagno.

Ubriaca, si era presentata sotto casa dell’uomo il quale, per evitare una scenata davanti al vicinato, l’aveva invitata a salire per calmarla; non riuscendoci aveva telefonato al 113. A fatica gli agenti erano riusciti a portarla in questura e a richiedere l’intervento degli operatori del 118. Ora la donna dovrà chiarire anche la sua posizione sul territorio nazionale, dato che il suo permesso è scaduto da tre anni ed è anche sprovvista di passaporto.

Inoltre è stato rimpatriato un cittadino albanese di 28 anni che si era presentato in questura per richiedere il rinnovo del permesso di soggiorno. L’uomo, in Italia dal 2011, aveva riportato delle condanne nel 2013 e nel 2014 per rapina e stupefacenti, reati commessi a Rieti, per i quali aveva scontato anche una condanna in carcere. Inevitabile il rifiuto del rinnovo del permesso di soggiorno e il conseguente accompagnamento in attesa dell’imbarco per il suo paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cronaca di Terni, lite con l’ex compagno: si scaglia contro gli agenti intervenuti per calmarla

TerniToday è in caricamento