Cronaca di Terni: numeri a confronto tra furti, contrasto alla diffusione di stupefacenti e violenza di genere

Durante le celebrazioni del 167° anniversario della festa della Polizia sono stati evidenziati i principali dati relativi all'attività investigativa

premiazioni

Un bilancio dell’attività investigativa per evidenziare il lavoro svolto dalle forze dell’ordine. Durante il 167° anniversario della Polizia di stato sono stati evidenziati i seguenti dati. Complessivamente 43270 le chiamate arrivate al 113 mentre sono state 94102 le persone identificate e 60459 le auto controllate. Tra il 2018 e 2019 si assiste ad un evidente incremento rispettivamente del 64% e 287% relativo agli ultimi due indicatori citati. Comparando i due anni di riferimento il dato riguardante le persone deferite in stato di arresto (127 contro 135) e deferite a piede libero (1078 contro 1092). Calano i reati denunciati a Terni mentre sono in lieve aumento in tutta la provincia. Analizzando le fattispecie si assiste ad una crescita relativa a quelli per abitazione (+17%), automotori, ciclomotori (14 e 10%). Scendono sensibilmente i furti con destrezza (-39%) e con strappo (-50%). Il dato è estensibile anche in provincia dove in abitazione si passa dai 728 agli 836 dell’anno in corso. Complessivamente sono in fase discendente anche i reati per patrimonio mentre, per ciò che concerne la violenza di genere, le persone deferite per atti persecutori passano da 60 a 72 con variazione di +12%. Percorso inverso per i maltrattamenti contro familiari e conviventi (-13%). L’attività investigativa delle forze dell’ordine è piuttosto efficace anche nel contrasto alla diffusione delle sostanze stupefacenti: trend in aumento per persone arrestate (+68%), deferite a piede libero (+20%) e segnalate (+6%). Sul fronte dell’immigrazione sono 170 le espulsioni (203 quelle del 2018) e 35 gli accompagnamenti coatti al C.P.R.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento