Hashish, cocaina e soldi in contanti: presi i pusher di Borgo Bovio

Blitz dei carabinieri in un condominio di via Romagna. I militari erano intervenuti dopo la segnalazione di una lite, in due finiscono in manette

Droga e soldi sequestrati

Intervenuti per una lite, i carabinieri hanno scoperto un bazar dello spaccio. I militari della stazione di Terni assieme ai colleghi del nucleo operativo radiomobile hanno fatto scattare le manette ai polsi di due ragazzi di nazionalità marocchina, di 29 e 26 anni, finiti agli arresti domiciliari con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri sono entrati in azione in una palazzina di via Romagna, zona Borgo Bovio, in seguito alla segnalazione di una lite tre persone. Entrati nel condominio, hanno avviato una serie di perquisizioni con l’obiettivo di rintracciare quelle che potevano essere state le “armi” usate durante la lite.

Ben nascosti all’interno dei tubolari in ferro dei letti, nell’appartamento abitato dai due marocchini, i carabinieri hanno invece trovato 53 grammi di hashish, 5 grammi di cocaina, sostanze stupefacenti in parte già suddivise in dosi, pronte per lo smercio, oltre alla somma in contanti, in banconote di vario taglio e monete, di 210 euro, e una confezione di mannite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il materiale è stato posto sotto sequestro e i due pusher sono stati dichiarati in stato di arresto. Per loro, l’autorità giudiziaria ha disposto gli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nelle prossime ore dinanzi al giudice per le indagini preliminari del tribunale di Terni, rito che visti i tempi avverrà da remoto, con le modalità della conference call.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento