rotate-mobile
Cronaca

Ternana-Bari, Daspo e denunce per quattro tifosi: due baresi ed altrettanti rossoverdi

I due tifosi ternani sono stati identificati in occasione dei disordini accaduti al termine dell’incontro terminato 1-0 a favore delle Fere

Quattro tifosi denunciati e sottoposti a Daspo, dopo il match Ternana-Bari terminato 1-0 lo scorso 19 marzo. I provvedimenti sono stati emessi, al termine delle indagini della squadra tifoseria della digos ternana che ha visionato le immagini degli impianti di videosorveglianza dello stadio e quelle girate dal personale della polizia scientifica della Questura.

Un tifoso del Bari, prima del fischio di inizio, completamente travisato e partendo dal settore riservato della curva Ovest, aveva invaso il terreno di gioco arrivando in prossimità della curva Nord dove, con un accendino, aveva tentato di danneggiare uno striscione. Successivamente era tornato nel suo settore, mischiandosi tra i tifosi, con la collaborazione di un altro supporter barese, anch'egli con il volto travisato da un passamontagna, il quale lo aveva aiutato a risalire dal fossato.

Esaminate e confrontate le immagini di tutto l'evento sportivo, è stato possibile arrivare all'identificazione degli autori del gesto: entrambi baresi, di 22 e 23 anni, sono stati denunciati all'autorità giudiziaria per il travisamento e il 23enne anche per invasione di campo.

I due tifosi rossoverdi sono stati identificati in occasione dei disordini accaduti al termine dell'incontro. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, nella zona di Porta Sant'Angelo si sarebbero presentati - in maniera organizzata e compatta - un numero di tifosi della Ternana completamente travisati con sciarpe e cappucci, brandendo fumogeni accesi, bastoni e tubi.

L'azione è stata fermata dagli agenti ed il  gruppo è stato allontanato. Tuttavia per due tifosi della Ternana, un 46enne e un 20enne – identificati sempre dalla visione delle immagini - è scattata la denuncia per il travisamento e per uno dei due anche per il possesso abusivo di oggetti atti ad offendere. Nei confronti dei quattro sostenitori sono stati disposti dal Questore di Terni Bruno Failla i provvedimenti amministrativi del Daspo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Bari, Daspo e denunce per quattro tifosi: due baresi ed altrettanti rossoverdi

TerniToday è in caricamento