Denunciato minorenne ternano dopo una segnalazione immediata: "Tempestività fondamentale"

Lo studente è stato denunciato per furto aggravato dopo aver sottratto una bicicletta ad una giovane donna: è stato identificato e riconsegnato ai propri genitori non prima di essere deferito all’autorità giudiziaria

I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Terni hanno denunciato a piede libero, per il reato di furto aggravato, uno studente ternano classe 2002. Attirati dalle grida di aiuto di una giovane donna, i militari sono prontamente giunti in suo soccorso in una via del centro città. Agli agenti la donna ha raccontato che un giovane a lei sconosciuto, non curante della sua presenza, si era poco prima avvicinato alla sua bicicletta, assicurata ad una rastrelliera con un lucchetto. Dopo aver dato un forte strattone al manubrio, spezzato il lucchetto, se ne era impossessato nonostante lo avesse implorato di non darsi alla fuga con il velocipede.

Ottenuta la descrizione del ragazzo, i militari si sono subito messi sulle sue tracce e, dopo una ricerca durata poco meno di un quarto d’ora, riuscivano a scorgerlo ancora in possesso della refurtiva. Accompagnato in caserma, è stato identificato e riconsegnato ai propri genitori, non prima di essere deferito all’autorità giudiziaria.

"L’occasione è utile - sottolineano dal comando provinciale - per ribadire che l’aiuto dei cittadini e la tempestività delle segnalazioni sono fattori determinanti nella costruzione della sicurezza urbana. Il consiglio, rivolto a tutti i cittadini, è quello di segnalare tempestivamente ogni episodio concreto o sospetto alle forze dell’ordine, dando la priorità a questa fondamentale azione, spesso decisiva per risalire agli autori dei reati, rispetto al racconto dei fatti sui social"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiori d’arancio per Samanta Togni, il “sì” a Narni il 15 febbraio: ecco le pubblicazioni di matrimonio

  • Incidente stradale, muore dopo un violento schianto contro un albero

  • Cospea Village, via libera al secondo piano: più negozi e nuovi posti di lavoro

  • Inquinamento a Terni: “Leucemie, linfomi, tumori, melanomi: eccesso di morti per tutte le cause”

  • Lutto nella medicina sportiva ternana: è scomparso Italo Pieramati

  • Dramma sfiorato, camion perde le ruote che finiscono contro un'auto

Torna su
TerniToday è in caricamento