rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Orvieto

Disagi per la neve, chiuse alcune scuole: cavo elettrico cade in strada strada, interventi in serie

Nell’Orvietano diverse le decisioni degli enti locali per garantire la sicurezza per le condizioni climatiche. In campo anche i vigili del fuoco

Diversi interventi dei vigili del fuoco soprattutto nell’Orvietano, la zona nella provincia di Terni che sta accusando più difficoltà per via della neve caduta nella notte tra domenica e lunedì, circa 12 centimetri. 

Le principali criticità a livello di circolazione stradale si riscontrano in queste ore  nelle frazioni di Torre San Severo, Sugano e Canonica, con interruzione parziale del transito per la caduta di alcuni alberi. Neve più intensa sul tratto della Comunale di Morrano. I Comuni di San Venanzo, Parrano, Porano, Montegabbione, Monteleone, Ficulle, hanno predisposto con apposita ordinanza la chiusura delle scuole. Inoltre la caduta di un cavo elettrico Enel a Castelviscardo ha interrotto la circolazione sulla variante stradale in direzione Castelgiorgio. Il Servizio della Provincia di Terni ha ripristinato il traffico sulla SP 111 della Badia, mentre sulla SP 55 è stato rimosso un pullman uscito dalla sede stradale. Complessivamente sono state impegnate oltre alle 10 unità del Centro Servizi Manutentivi del Comune di Orvieto, numerosi anche i volontari della Protezione Civile: 10 di Orvieto, 2 di Baschi, 5 di Castelviscardo, 4 di Allerona, 4 di Montegabbione, 4 di Monteleone.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disagi per la neve, chiuse alcune scuole: cavo elettrico cade in strada strada, interventi in serie

TerniToday è in caricamento