La terra trema, doppia scossa di terremoto in venti minuti a Massa Martana e a Norcia

I sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno rilevato due movimenti alle 10.38 e alle 10.56 della mattinata di oggi, 3 agosto

Doppia scossa di terremoto questa mattina, 3 agosto. La prima scossa è stata registrata dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 10.38 con epicentro nella zona di Massa Martana, ad una profondità di nove chilometri e con una intensità pari a 2,7 gradi sulla scala Richter. Il sisma è stato avvertito nell’area dell’epicentro, in particolare fra Todi e Spoleto. Lievi tremori fino alla zona di Terni.

Pochi minuti dopo, alle 10.56, la sala sismica dell’Ingv di Roma ha rilevato un sisma di magnitudo 2.3 a tre chilometri ad est di Norcia, ad una profondità di 8 chilometri. Il sisma è stato avvertito anche in alcuni comuni limitrofi nella provincia di Macerata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Terni sotto shock, è morto l’avvocato Massimo Proietti. Il cordoglio delle istituzioni e l'annuncio dei funerali

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

Torna su
TerniToday è in caricamento