menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presi con la droga nelle mutande: nei guai due giovanissimi

Orvieto, notte di controlli dei carabinieri nella zona della stazione ferroviaria. I ragazzi, 18 e 15 anni, sono stati denunciati

Dalla tarda serata di martedì fino alle prime luci dell’alba di ieri i carabinieri di Orvieto hanno passato al setaccio l’area attorno alla stazione ferroviaria della Rupe. L’attività, mirata a contrastare la diffusione delle sostanze stupefacenti soprattutto fra i più giovani, ha portato al controllo di numerose persone.

Nella rete dei militari dell’Arma sono finiti anche due giovanissimi: un ragazzo appena diciottenne e una ragazza di 15 anni. I carabinieri si sono interessati a loro notando la loro agitazione, soprattutto da parte della ragazza. Dai controlli è emerso che il diciottenne aveva nascosto negli slip circa 40 grammi di hashish. La perquisizione domiciliare ha fatto spuntare altri dieci grammi di “fumo”, un bilancino di precisione e bustine di plastica generalmente utilizzate per confezionare l’hashish da smerciare.

Per entrambi è scattata la denuncia con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento