menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Coronavirus, sale l’allerta in due comuni del ternano. Deceduta un’altra donna risultata positiva al tampone

I comuni di Porano e Giove detengono il rapporto più alto in Umbria tra somma di Covid+ e mille abitanti. Deceduta ieri la seconda suora a Porano

Sale l’allerta a Porano e Giove dopo le comunicazioni effettuate dai rispettivi sindaci e soprattutto a seguito degli ultimi dati forniti dalla Regione. Al momento il rapporto tra somma Covid+ e mille abitanti è rispettivamente di 11,83 e 10,02. Sono i più alti in tutta l’Umbria. A Porano focus sulla Casa di San Bernardino dove undici suore sono risultate positive al tampone. Tra le stesse, purtroppo, ne sono decedute due. Ieri una consorella di 90 anni, già sofferente in seguito ad altre patologie croniche. All’interno del municipio si contano 23 persone risultate positive al Coronavirus, due di queste guarite e cinque ricoverate all’ospedale.

I numeri a Giove

Il comune di Giove, come di consueto, ha pubblicato l’aggiornamento Covid sui propri canali ufficiali. Salgono a venti i positivi, uno in più rispetto alla giornata precedente. Da 31 si passa a 33 persone in isolamento mentre per 18 è concluso. La novità riguarda l'ingresso in ospedale di una donna di 94 anni assistita da un'altra già riscontrata positiva ed ospedalizzata. Dei venti soggetti Covid+ undici presentano sintomi lievi e sono in isolamento, cinque risultano asintomatici mentre i restanti quattro sono ricoverati in ospedale. Sia a Porano che a Giove attendono l’esito di alcuni tamponi che sono stati effettuati nelle ultime ore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento