Emergenza Coronavirus, una buona notizia arriva da Amelia: negativi al test gli operatori sanitari

Sospiro di sollievo per gli abitanti del comune di Amelia dopo le voci mai confermate che erano circolate e smentite da Laura Pernazza

foto di repertorio

Ci vuole sangue freddo per gestire situazioni delicate, soprattutto questa legata ad un’emergenza sanitaria che sta mettendo a dura prova un'intera nazione. Ed il sindaco di Amelia Laura Pernazza lo ha dimostrato invitando la cittadinanza a far riferimento ai soli canali ufficiali. Un comune spaventato e preoccupato da continue voci susseguitesi le quali – fortunatamente – non hanno avuto riscontro. Ora il sindaco ha potuto informare tutti gli abitanti dell’esito negativo del tampone al quale si sono sottoposti gli operatori sanitari del punto di primo soccorso dell’Ospedale. Una buona notizia che è stata accolta con un bel sospiro di sollievo dagli abitanti.

La storia

Purtroppo questa vicenda è legata alla prima donna deceduta nella provincia di Terni. Residente ad Orvieto era stata dapprima portata al punto di primo soccorso di Amelia per poi essere trasferita all’ospedale Santa Maria. La paziente, con patologie pregresse, era giunta in pronto soccorso in condizioni cliniche già critiche, con una insufficienza respiratoria che si è aggravata ulteriormente in pochissime ore e che ha richiesto il ricovero in rianimazione, dove è morta martedì 17 marzo alle 17,20. Intanto i rumors si rincorrevano mentre il sindaco, lo scorso 20 marzo, annunciava il primo caso di positività spiegandone le motivazioni. Inoltre aggiungendo: “Vorrei invitare i cittadini a non utilizzare i social per fomentare chiacchiere intorno a presunti casi positivi”

Il messaggio di stamattina

“Si informano i cittadini - scrive Laura Pernazza sui canali ufficiali - che tutti gli operatori sanitari del punto di primo soccorso dell’Ospedale di Amelia venuti a contatto con la signora di Orvieto, risultata positiva e purtroppo poi deceduta all’Ospedale di Terni, sono stati sottoposti a tampone, risultando negativi al virus. La presente al fine di tranquillizzare alcuni cittadini e ricordare a tutti che prima che operatori sono donne e uomini che spesso privati della vicinanza dei loro cari stanno mettendo a rischio la loro salute per noi. Grazie. Un pensiero va alla famiglia della signora di Orvieto a cui esprimiamo le nostre più sentite condoglianze”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la ricerca: ecco quale sarà per l’Umbria il “giorno zero”. La proposta: provare a riaprire gradualmente

  • Emergenza Coronavirus, una splendida notizia arriva dalla struttura del ternano: negativi tutti i test

  • Coronavirus, la mappa del contagio: stop ai pazienti positivi a Terni città. Il dato si rafforza e dà speranza

  • Coronavirus, una grande speranza si accende su Terni e provincia. L’analisi comparata

  • Coronavirus, l’aggiornamento dalla mappa del contagio: a Terni città tornano a salire i soggetti positivi

  • Fugge dalla finestra per scampare ai controlli e perde la cocaina. Ritrovato sul letto del torrente Serra privo di sensi

Torna su
TerniToday è in caricamento