Emergenza Coronavirus, gli alpini consegnano dispositivi alle residenze sanitarie assistenziali ternane

L’iniziativa si è perfezionata in collaborazione con altre squadre della Protezione civile coordinate dal Centro operativo comunale

foto consegne

Proseguono le iniziative a supporto della popolazione, in questa fase di emergenza legata alla diffusione del Coronavirus. Due squadre della Protezione civile dell’Associazione Nazionale Alpini, sono state impegnate nella consegna di dispositivi individuali di protezione alle residenze sanitarie assistenziali della città. La lodevole iniziativa si è perfezionata in collaborazione ad altre squadre della Protezione civile, coordinate dal Centro operativo comunale di Terni. Gli Alpini, dislocati su tutto il territorio nazionale, sono una delle tante realtà che in questo periodo di emergenza sanitaria, stanno profondendo un importante servizio alla popolazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento