Emergenza Coronavirus, l’Opera pia pubblica assistenza di Terni in prima linea nella battaglia al virus

“Stiamo impiegando ambulanze con allestimenti avanzati - spiegano dall’associazione - dotate di specifiche apparecchiature sanitarie e personale adeguatamente formato”

foto di repertorio

“In un momento così delicato per la nostra comunità potete contare sul personale e sui volontari dell’Opera pia pubblica assistenza di Terni che, in modo incessante, con il servizio autoparco e con il personale impegnato nelle due postazioni attive nel servizio emergenza urgenza territoriale 118, sostengono l’azione preziosa e coraggiosa dell’intero sistema sanitario e sociale regionale”.

L’odv, presente in città da oltre 120 anni, non poteva non essere in prima linea con i suoi dipendenti, autisti e con i suoi preziosi militi volontari nella battaglia quotidiana contro il coronavirus.

Consapevole di rappresentare un patrimonio di valori e di competenze professionali, sempre al servizio dei cittadini in un momento d’emergenza, oltre a rimanere operativa grazie ai suoi volontari anche h24 per la gestione dei servizi quotidiani necessari alla comunità, l’Opera pia pubblica assistenza si è resa disponibile a svolgere servizi aggiuntivi per soddisfare ogni necessità che si verifica nel corso della emergenza Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ha fatto garantendo servizi di trasporto attivi anche dodici ore, sette giorni su sette. “Stiamo impiegando ambulanze con allestimenti avanzati - spiegano dall’associazione - dotate di specifiche apparecchiature sanitarie e personale adeguatamente formato, per il trasferimento di malati e pazienti covid-19 positivi o sospetti presso domicili, strutture e altri ospedali, come richiesto dalle autorità sanitarie territoriali che stanno dimostrando il massimo impegno e professionalità e che ci sentiamo di ringraziare a nome di tutti i nostri soci ed utenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento