Emergenza Covid 19, ecco gli angeli che portano la spesa: "Dato conforto anche a chi è solo"

Il gruppo Albatros Stroncone si è subito attivato per dare aiuto a chi non può uscire e non ha parenti o amici, non solo cibo e medicine ma anche compagnia 'virtuale' a chi è solo

 Non si ferma la grance rete di solidarità che sta pervadendo tutto il territorio. A Stroncone è operativo anche Ii gruppo volontari di protezione civile Albatros Stroncone che provvede alla distribuzione della spesa e di farmaci a ch non può uscire da casa: "Appena iniziata l'emergenza  - dice Alessio Troiani del gruppo nonché consigliere comunale con delega alla Protezione civile - ci siamo subto messi a disposizione dopo l'apertura del centro operativo comunale, coordinandoci in modo costante con l'amministrazione comunale, in particolar modo con il sindaco Giuseppe Malvetani. Valutando la situazione, abbiamo iniziato ad effettuare consegne in tutto il territorio comunale per beni di prima necessità, come  spesa e farmaci per i concittadini più bisognosi e che non possono uscire da casa a causa del Covid19.
L'iniziativa si estende alla parte di popolazione over 65 con patologie pregresse, o che non hanno familiari diretti che possono accudirli.
Ad oggi abbiamo risposto prontamente a un gran numero di richieste in tutto il territorio.
Oltre alle richieste specifiche per la consegna di questi beni, abbiamo ricevuto molte chiamate da persone che avevano bisogno di conforto, magari di scambiare una parola con qualcuno, dato che molto spesso vivono sole".
Il consiglio direttivo del gruppo Albatros Stroncone, ringrazia tutti i volontari che sono sempre disponibili a correre in aiuto di chi è meno fortunato nonostante il periodo di grande emergenza che si sta vivendo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento