Il virus non ferma gli “assassini”, scovati altri bocconi avvelenati lungo le vie di Terni

La denuncia di Enpa: “Qualche balordo gira liberamente cercando di seminare dolore come se non fosse sufficiente quello che stiamo vivendo”

“È successo ancora”. ENpa Terni denuncia l’ennesimo ritrovamento di un boccone avvelenato. “In questi giorni dove gli spostamenti delle persone civili sono limitati – spiega l’associazione ambientalista in un post pubblicato sulla sua pagina facebook - qualche balordo gira liberamente cercando di seminare dolore come se non fosse sufficiente quello che stiamo vivendo”.

La zona “rossa” è in questo caso quella di via Rapisardi, nei pressi dello stadio Libero Liberati.

L’episodio a cui Enpa fa riferimento, stavolta non si è fortunatamente concluso con la morte dell’animale. “Questa volta – racconta Enpa - la prontezza del proprietario del cane che gira portandosi dietro il sale ha avuto la meglio: ha fatto vomitare il cane e lo ha salvato. Purtroppo non va sempre così”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E infine un appello-invito: “Guardate bene: noi non abbiamo rinvenuto altro, ma mantenete desta l’attenzione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Raccordo Orte-Terni, si apre voragine sulla carreggiata: traffico in tilt ed intervento del personale Anas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento